Angelo Porazzi

porazziÈ un autore di giochi italiano. Grafico pubblicitario, autore e illustratore di libri e giochi da tavolo.

La sua opera più conosciuta è Warangel, un universo fantasy con ora 100 razze guerriere, che crea e illustra dal 1986.

Inizia come autore di giochi proprio con Warangel pubblicato come opera a fascicoli distribuita in edicola nel 1996.

Read MoreNel 2002, crea il gioco di carte "Warangel Card Game", primo gioco autoprodotto in Italia creato e illustrato dallo stesso autore, preso in distribuzione nazionale da Hasbro Italy.

Lo stesso anno Cartiere Pigna realizza la "Linea Scuola Warangel" con le illustrazioni e il logo del gioco.

Nel 2003 pubblica PeaceBowl gioco da tavolo sponsorizzato da NFLI National Football League Italia e FIAF Federazione Italiana American Football. In questo gioco l'autore unisce due sue grandi passioni: l' ambientazione di Warangel e il Football Americano.

Nel 2005 realizza TATATA! gioco di carte che viene tradotto in inglese e tedesco, e presentato alla Fiera di Essen, in Germania, la principale fiera sui gochi da tavolo, con un enorme successo.

Nel 2006 realizza WrestAngel, gioco di carte portatile come TATATA! e Warangel 10 Years Edition per celebrare i 10 anni di Warangel. Nello stesso anno la Rose&Poison pubblica il suo primo libro Warangel I primi Ricordi.

Nel 2007 crea ed illustra LovePigs, un party game per coppie pubblicato da Post Scriptum. Da diversi anni Angelo Porazzi è ospite di moltissime fiere ludiche in molte della quali coordina l'Area Autoproduzione che presenta i giochi autoprodotti realizzati in Italia.

A ModCon 2006, la più grande convention di giochi in Italia, organizzata dal club ludico TreEmme, riceve la targa: «Warangel 10 Years Edition - Ad Angelo Porazzi, con riconoscenza per il grande contributo alla diffusione della cultura del gioco».

"Insegnare a vivere. Si tratta di permettere a ciascuno di sviluppare al meglio la propria individualità e il legame con gli altri ma anche di prepararsi ad affrontare le molteplici incertezze e difficoltà del destino umano".

Edgar Morin

Giochiamo con i gessi

La newsletter del Ludomastro

www.carlocarzan.it

Scuola Ludens

Così per Gioco su Facebook